VeroRock
Image default
News SOMMARIO

THE STRUTS: annunciano il nuovo album, ‘Pretty Vicious’, in uscita il 3 novembre 2023!

COMUNICATO STAMPA

Il carismatico quartetto di rocker britannici noto come The Struts ha annunciato il suo quarto album in studio che segna il debutto su Big Machine/John Varvatos Records. Disponibile per il pre-ordine (https://thestruts.lnk.to/PrettyVicious_AlbumPre-OrderPR), il disco di 11 tracce, “Pretty Vicious”, uscirà il 3 novembre.

I titani del rock, vincitori di un disco di platino, che hanno collaborato con artisti del calibro di Kesha e Tom Morello e hanno aperto per i Rolling Stones e i Foo Fighters (questi ultimi li hanno definiti “la migliore band d’apertura che abbiamo mai avuto”), sembrano aver finalmente raggiunto il loro apice. Prodotto dai The Struts, insieme a Julian Raymond (Freddie Mercury, Insane Clown Posse), e con la produzione esecutiva di Scott Borchetta, il gruppo è riuscito a infondere la propria energia da arena nelle canzoni più intense ed emozionanti che abbia mai realizzato.

“Questo disco mette in luce i punti di forza di ogni singolo membro”, dice Spiller a proposito del loro imminente album. “È la mia musica preferita, senza ombra di dubbio, che abbiamo mai creato. È il disco che tutti stavano aspettando”.

Lo spavaldo singolo “Too Good at Raising Hell” è su tutte le piattaforme digitali. Diretto da Chris Applebaum (Rihanna, Miley Cyrus), il video che lo accompagna vede il cantante della band, adornato di corna, contemplare sfacciatamente le conseguenze di uno stile di vita con feste sfrenate e rock n roll. Grazie a un ritornello trainante e chitarre dirompenti, la nuova canzone è l’introduzione perfetta a un sound appena perfezionato e ricco di brani tumultuosi e pronti per le arene.

Guarda il video qui: https://youtu.be/PpAJvj0BXEI

Pretty Vicious Tracklist
1. “Too Good At Raising Hell”
2. “Pretty Vicious”
3. “I Won’t Run”
4. “Hands On Me”
5. “Do What You Want”
6. “Rockstar”
7. “Remember The Name”
8. “Bad Decisions”
9. “Better Love”
10. “Gimmie Some Blood”
11. “Somebody Someday”

“Questo disco mette in luce i punti di forza di ogni singolo membro”, dice Spiller a proposito del loro quarto album e debutto su Big Machine/John Varvatos Records, “Pretty Vicious” (3 novembre 2023). “È la mia musica preferita, senza ombra di dubbio, che abbiamo mai creato. È il disco che tutti stavano aspettando“.

I rockers britannici sono esplosi per la prima volta sulla scena musicale con il loro inno “Could’ve Been Me”, conquistando la posizione n. 5 della classifica Alternative Radio e facendo conoscere al mondo il loro sound rock trionfante e senza tempo, generando al contempo un’eco così viscerale che il disco, certificato platino, continua a risuonare tra i fan.
Dopo l’uscita del loro debutto acclamato dalla critica, “Everybody Wants” del 2016, i The Struts si sono messi in viaggio, portando i loro brani energici sul palco con performance di grande impatto e cementando la loro reputazione di gruppo live imperdibile. Il cantante Luke Spiller, il chitarrista Adam Slack, il bassista Jed Elliott e il batterista Gethin Davies hanno continuato a dimostrare di essere degni di questa definizione da quando si sono riuniti per la prima volta a Derby, in Inghilterra, nel 2012, aprendo per artisti del calibro di Rolling Stones, Guns N’ Roses e Foo Fighters – questi ultimi li hanno definiti “la migliore band di apertura che abbiamo mai avuto“. Il gruppo ha registrato il tutto esaurito in tutto il mondo, lasciando sulla sua scia sfrenate raccolte rock, tra cui “Young & Dangerous” del 2018 e “Strange Days” del 2020.La loro bravura sul palco e la loro musica hanno permesso loro di raggiungere il primo posto nella Viral Top 50 di Spotify, di ottenere più di 850 milioni di streaming on-demand e di collaborare in studio con Kesha, Tom Morello, Robbie Williams, Def Leppard e altri ancora.

Ora, i The Struts hanno preso la natura grezza e aspra dei loro concerti e l’hanno convogliata in una nuova era musicale, fondendo la loro energia da arena nelle loro canzoni più oneste, coerenti ed emozionanti fino ad oggi.

The Struts in concerto:
25/08/2023 MAGNOLIA SUMMER FEST  C/O CIRCOLO MAGNOLIA, SEGRATE (MI)
26/08/2023 PARCO DI SERRAVALLE – EMPOLI

The Struts online
thestruts.com
https://www.instagram.com/thestruts/
https://www.facebook.com/thestruts
https://twitter.com/thestruts
https://www.tiktok.com/@thestruts

Related posts

FRONTIERS ROCK FESTIVAL VI, Trezzo Sull’Adda (MI), 28/04/19 – Il report del Day 2

Raffaele Pontrandolfi

DOBERMANN: fuori il nuovo video “Summer Devil”!

Redazione

DI’AUL: annunciano il nuovo album ‘Abracamacabra’

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.