VeroRock
Image default
Interviste SOMMARIO

SOLAR MANTRA: conosciamo meglio un’altra valida band underground!

I Solar Mantra sono un gruppo stoner rock romano, formatosi nel 2017 su un’idea del batterista e fondatore Simone Bianchini. Nata come progetto strumentale desert/psych, la band si evolve artisticamente nel 2018 accogliendo nella line-up il cantante Tommaso Santillo che introduce influenze grunge e hard rock al suono potente e maturo della band. Oggi si racconteranno un po’ meglio su Verorock e ci parleranno anche delle novità che li riguardano.

Ciao ragazzi, un saluto da Verorock!
Francesco: Ciao amici di Verorock!
Tommaso: ciaooooooooo!

Cosa stanno combinando i Solar Mantra in questo periodo? Raccontateci qualche novità!
Tommaso: stiamo lavorando al nostro prossimo album e stiamo attaccando pannelli fonoassorbenti fallati in sala prove..

Siete una band di formazione recente, com’è nato il tutto?
Tommaso: i Solar Mantra nascono nel 2017 come progetto strumentale poi nel 2018 sono entrato io come cantante e da allora fino a 6 mesi fa più o meno ci sono stato piccoli aggiustamenti di line up fino ad arrivare alla formazione definitiva che è una cosa pazzesca!

Quali sono le band che hanno influenzato il vostro stile?
Francesco: A me piacciono generi diversi ma per quanto riguarda lo Stoner, sia i classici anni 90′ che gruppi recenti come Elder, Green Lung e Green Leaf per citarne alcuni.
Tommaso: ognuno di noi ha diverse “provenienze” stilistiche ed influenze. Da parte mia, essendo il più vecchiotto anagraficamente, non nascondo le mie radici grunge ed hard rock, senza tralasciare, ovviamente, il mio viscerale innamoramento per I Kyuss, I primi QOTSA e tutte le successive diramazioni in ambito desert e stoner rock.

Vedremo presto un album?
Francesco: Lo spero! Ma forse vedrete prima il nostro musical dal titolo “Mazimo the ShadowHunter”.
Tommaso: certo! È già a buon punto. Si tratta di definire gli ultimi dettagli e coordinare la strategia di produzione con la nostra etichetta ma confidiamo di entrare in studio all’inizio del 2023.

Cosa ne pensate della scena metal della capitale? Si va un po’ di più ai concerti? (per band underground e per band affermate)
Tommaso: purtroppo non è cambiato nulla.. dispiace dirlo ma Roma non è così accogliente verso la realtà underground.. dopo il covid la ripresa è stata fiacca e molte realtà non hanno saputo come sopravvivere al LockDOwn forzato. Non vedo molto fermento e non vedo tanta partecipazione purtroppo.

Come vi vedete tra 5 anni?
Francesco: Vorrei essere la nuova Chiara Ferragni ma probabilmente tra 5 anni vivremo tutti nelle caverne come degli uomini-ratto e tutte le fashion blogger saranno state cannibalizzate da tempo…
Tommaso: spero non freddo e vestito bene…

Quanto tempo dedicate allo studio del vostro strumento ed alle prove tutti insieme?
Francesco: Prove tante, quasi a scadenza settimanale. Per quanto riguarda l’esercizio, più che altro mi studio riff e soli, insomma il materiale su cui costruiamo le canzoni…
Tommaso: lo studio e l’esercizio sono importantissimi. Personalmente cerco di mantenermi in allenamento e per la voce specialmente è importantissimo. Se riesco, cerco di integrare le sessioni in sala con degli esercizi specifici a casa.

C’è un messaggio ricorrente nei temi dei vostri brani?
Tommaso: tendenzialmente parliamo della vita di tutti I giorni e delle persone comuni, coi loro sogni, I loro incubi, le passioni, le perversioni. Away in particolare ha avuto come tema ricorrente la differenza tra realtà e apparenza, tra chi siamo in realtà e chi mostriamo all’esterno.

Volete lasciare un saluto ai lettori di Verorock?
Tommaso: Lettori di Verorock, non fatevi parlare dietro: seguite e sostenete i Solar Mantra. Ci fate solo bella figura.

Related posts

MYLES KENNEDY: pubblica il lyric visualizer della pensierosa ballata “Love Rain Down”

Redazione

BLOODYWOOD: finalmente fra noi!

Redazione

TRICK OR TREAT: il 1 novembre sul palco del al Lucca Comics & Games!

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.