VeroRock
Image default
Press Release

JUDA’S KISS: disponibile su tutti i Digital Store il nuovo singolo “Police On my back”!

COMUNICATO STAMPA

Disponibile dal 9 Settembre 2022 su tutti i Digital Store e su Youtube con il Lyric video ufficiale “Police on my back“, il nuovo e secondo singolo degli Ska-Punker Juda’s Kiss…La band ha rivisitato in una versione in italiano (Scappo dalla polizia) il brano scritto da Eddy Grant  e incluso nell’album della band The Equals “Baby, Come Back” uscito nel1968, lo stesso brano riportato alla celebrità nel 1980 dai Clash.Il singolo e’ uscito per Alma Music/DELTA Records & Promotion.

Presentazione di “Police on my back – (Scappo dalla polizia)“:

Qualche anno fa abbiamo conosciuto Giotto, il cantante chitarrista della punk band svizzera Ematoma che ci ha fatto vedere loro un’esilarante videoclip storico (non sono più in attività). Il video era di un brano intitolato “Scappo dalla polizia” ovvero una versione in italiano di Police on my back  registrata in collaborazione di alcuni membri dei Buena Vista Social Club.

Ci siamo innamorati immediatamente del pezzo e lo abbiamo riarrangiato in versione street punk per poi farlo divenire il brano di apertura dei nostri concerti.

Durante la preproduzione de “L’ignobile” abbiamo pensato di incidere anche questa “cover” e, visto il risultato, di farla diventare il nostro secondo singolo.

E’ un brano di protesta scritto contro l’apartheid nel 1977 ma molto attuale se lo si accosta a tutti gli svariati episodi di violenza e di abuso di potere da parte delle forze dell’ordine anche nel nostro paese (vedi il caso Cucchi, per esempio). Inoltre è un omaggio ai Clash, che sono la band che accomuna tutti i membri dei JK, e un riconoscimento agli Ematoma per l’intuizione avuta su questa canzone.

Link video: https://youtu.be/54jaQcgWvEA

Credits:

Montaggio Video: Nathan Dm Leoni

Prodotto da: Marco “Kiri“ Chierichetti

Mix & Master: Marco “Kiri“ Chierichetti

Genere: Ska-Punk

I Juda’s Kiss sono:

Nati nel 2000 come psichedelik-punk band, dopo vari cambi di formazione ed un demo realizzato in un garage, prendono una direzione stilistica che si accosta allo ska-punk dei primi anni 80 italiani anche grazie all’ingresso in formazione di Komo alla tromba.

Nel 2002 registrano il primo lavoro su lunga scala intitolato “Skannati” registrato al  One Voice Studios di Chivasso da Daniele Giordana, leggenda dei gruppi alternativi, già fonico di gruppi punk e Hard-Core di livello internazionale(U.S. Bombs, Agnostic Front, Dropkich Murphis, Ignite, Estrema, Biohazard). Questo CD  esce sotto l’ala della “Why Not?  Records” che altri non è che una flangia del famoso locale Verbanese “Perché No?”e permette alla band di firmare una contratto decennale con le Edizioni Musicali “Alma Music” già legate a gruppi quali  Stiliti, Fahrenheit 451 e Pittura Freska.

Dopo diverse esibizioni anche fuori provincia e dividendo il palco con gruppi affermati nel panorama nazionale partecipano alla compilation “Soniche Avventure Punk vol. 4” della Fridge Records col brano “Doppiopetto Blu” ed acquisiscono in organico un sax (Danny) ed una seconda chitarra (Cuye).

Seguono parecchie date, anche al fianco di gruppi stranieri, e la partecipazione con buoni piazzamenti a vari concorsi (Emergenza Rock, Pilastro City, ecc,).

A tre anni di distanza dal primo LP, nel 2005 rientrano in studio a Chivasso per la registrazione secondo cd  “Contropotere”.

Il nuovo lavoro esce per Alma Music e coincide con l’uscita dal gruppo del tastierista  Beppe successivamente rimpiazzato da Brees.

Nell’ottobre dello stesso anno, finalmente i JK firmano un contratto che li lega all’Etichetta Indipendente ANGUS RECORDS diLecce e si preparano per affrontare le fatiche di un nuovo lavoro e del tour promozionale.

Alla fine dello stesso anno la band si scioglie ed il disco nuovo “Ferro alla tempia” non vede la luce (lo si trova comunque su Spotify).

Nel 2021 Maio dcide di rifondare la band e chiama in adunata i suoi vecchi compagni.

Riceve solo l’adesione di Ale Fonte quindi assolda una nuova line up escludendo l’utilizzo dei fiati per avere un sound più diretto senza però sacrificare lo ska-punk diventato marchio di fabbrica della band.

Line Up:

Maio – Voce + Chitarra (dal 2000 ad oggi)

Ale Fonte  – Chitarra + Cori (dal 2000 al 2001 + oggi)

Nathan  – Batteria + Cori

Teo Rocker  – Basso + Cori

Kiri – Farfisa + Sintetizzatore

Ascolta “Police on my back“:

Spotify: https://open.spotify.com/album/6ubM1iWbkgxfjj9gZE3Zrl?si=t9h-x5kzQKi6mQQD6N8VZg

Juda’s Kiss contatti:

Facebook: https://www.facebook.com/judaskissofficial

Instagram: http://www.instagram.com/judaskissofficial

e-mail: maio.stoner@hotmail.it

Maio: 339-7318496

Contatti DELTA Records & Promotion:

Facebook:https://www.facebook.com/deltarecords2019

Instagram:https://www.instagram.com/deltarecords2019

Bandcamp:https://deltarecords.bandcamp.com

Youtube:DELTA Records & Promotion – YouTube

Sito Ufficiale:https://www.deltapromotion.org

Email:deltapromotion@virgilio.it

Tel:348-2767172

Related posts

THE PHANTOM ROCKETS: fuori l’attesissimo singolo “Criminal”!

Redazione

ROSA NOCTURNA: entrano nel roster della Rock On Agency!

Redazione

GRAVESTONE: in uscita il nuovo album ‘Ars Arcana’!

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.