VeroRock
Image default

GRUPPO: Reckless

TITOLO: T.M.T.T.80

ANNO: 2022

ETICHETTA: Sneakout Records

GENERE: Glam Metal

VOTO: 10

PAESE: Italy

Normalmente, la prova di maturità di una band avviene al secondo disco in studio, ed in effetti il precedente “Too Glam To Die”, (del 2015) aveva tutte le credenziali e le carte in regola per consacrare i vicentini RECKLESS tra i capostipiti della scena glam metal italiana, dove da sempre hanno avuto ben pochi rivali in materia, sia a livello di qualitativo espressamente musicale, che da quello del look curato maniacalmente e dell’immagine d’impatto, caratteristica chiave e di primaria importanza per chi suona e segue questo genere specifico. La miccia innescata dal capostipite, nonché fondatore A.T.Rooster (voce & Keyboards) e’ sempre la stessa dagli esordi del primo disco omonimo: glam metal melodico, che strizza l’occhio agli anni 80 e alla scena sleazy rock scandinava post 2000, con variazioni sul tema che spaziano dal “grezzo” aggressivo, al melodico “ ruffiano”, sconfinando perfino sul commerciale, come nel caso di molti brani rappresentativi di “T.M.T.T.80”, recentemente dato alle stampe.

Ed e’ proprio, signori e signore , che sta la chiave di lettura del nuovo percorso evolutivo dei RECKLESS, passati da essere una semplice e banale cover band senza pretese degli esordi, (intenta più a divertire amici e gestori dei locali in una sorta di party live), arrivando oggi ad essere una ambiziosa e matura realtà italiana, accostabile ai ben più famosi e blasonati Reckless Love, Crazy LIXX, Hell In The Club e Speed Stroke (giusto per tirare in ballo altre eccellenze italiane attuali)!

Oltre al già citato A.T.Rooster, passato da un cantato “sporco “ alla Blackie Lawless misto Tom Keifer (vagamente presente ancora in un un paio di brani), ad interpretazioni vocali più armoniose e pulite, che hanno giocato un ruolo chiave nell’esito finale del risultato ottenuto . Dopo aver osannato il leader maximo, non possiamo certo dare meno importanza al ruolo chiave del maestro di batteria Mikki Mixx, (unico membro originale dei RECKLESS con A.T.Rooster), che oltre ad essere un batterista fantasioso, straordinario e maniacalmente preciso, e’ capace di addentrasi in qualsiasi genere musicale (anche non metal ), mente creativa a livello promozionale dei RECKLESS, curandone in passato le grafiche della merchandising e dei vari Artwork, realizzando e montando molti videoclip che trovare in rete sui glamsters in questione. Nei Reckless, nel corso di questi ultimi anni, abbiamo spesso assistito ad un continuo susseguirsi di cambi di Line-Up, cosa che fortunatamente negli ultimi tempi sembra essersi assestata con una certa stabilità, con l’ingresso dapprima del talentuoso chitarrista solista Dany Rockett, (un vero funambolo della sei corde), incalzato a breve distanza dai giovani ma bravissimi fratelli Alex Jawbone e Jack Chevy (rispettivamente chitarrista e bassista). Questi tre nuovi innesti, hanno non solo giovato alla stabilità e alla solidità nel tempo dei RECKLESS, ma hanno portato anche nuova vitalità, entusiasmo, adrenalina e vena creativa, tutte caratteristiche che unite assieme, hanno alzato prepotentemente il loro target medio compositivo!

Perché quindi e’ più figo “Take Me To The 80” rispetto a “Too Glam To Die”, nonostante la formula sia sempre la stessa? Innanzitutto qua c’è una produzione della madonna, un bilanciamento dei suoni pazzesco e una registrazione da urlo che non c’è nell’altro, e in secondo luogo perché è un disco molto più vario, sicuramente più immediato e commerciale del precedente, studiato per vendere ed arrivare alla portata di più persone, cosa che personalmente ritengo più che giusta come scelta e non SCANDAL (osa) –(parafrasando il titolo di un brano), perché se vuoi crescere e diventare qualcuno contano i numeri, e più copie vendi, più la tua musica raggiunge un pubblico sempre più vasto, le agenzie ti cercano e ti organizzano tour (anche all’estero), diventi famoso ed esci definitivamente dal giretto dei pub e dai locali di zona dediti più a dare attenzione alle tribute band che nel promuovere musica inedita … semplice no?

Veniamo alla musica: “Take Me To The Top”, Workout”, “Scandalo!” il lento “Tonight “ sono pezzi dei Reckless Love e “Countach” e’ un brano dei Ratt rimasto nel cassetto dall’epoca, che Stephen Pearcy ha inviato ai Reckless chiedendogli di suonarlo ai RECKLESS, oggi più credibili della sua band stessa da cui hanno preso ispirazione! Delirio? Forse… Possiamo tranquillamente fermarci qua…Questo per dire che siamo al cospetto di qualcosa di sorprendente e spiazzante…non mi sarei mai aspettato che dei miei concittadini arrivassero così in alto, e a competere con i grandi colossi internazionali del genere! Un album che non conosce filler, passaggi a vuoto, pezzi anonimi o buttati lì per riempire (come spesso capita). C’è tutto ciò che serve per sfondare e diventare professionisti veri racchiuso in “T.M.T.T.80”, e stavolta le major europee hanno l’obbligo morale e il dovere di promuovere e distribuire come merita questo capolavoro! Tra i solchi di “T.M.T.T. 80” vi è tutta l’essenza del Glam Metal d’annata e il riassunto della scena scandinava che si è rifatta a quell’epoca americana, unica ed irripetibile.. serve aggiungere altro?! Nella vita, ci vuole anche la componente fortuna per sfondare , che se purtroppo viene meno diventa un ostacolo insormontabile da superare! Ma i RECKLESS del 2022 , comunque vada, non hanno più niente da rimproverarsi, ora tocca agli altri fare il loro dovere! Se ciò non dovesse accadere sarebbe davvero un grosso “SCANDALO”! Cheapau!

Tracklist

1-Take Me To The 80’s

2-Countach

3-Workout

4-One Night Togheter

5-Chic & Destroy

6-Rock Hard (In my Party)

7-We Are The Rock

8-Red Lips

9-Raise Your Fist

10-Tonight

11-Back In Time

12- Scandalo! (Bonus Track)

Band:

A.T. Rooster – Vocals/ Keyboards And Synth

Dany Rockett- Lead Guitar/Vocals

Mikki Mixx- Drums/Vocals

Alex Jawbone- Lead Guitar/Vocals

Jack Chevy- Bass/Vocals

Related posts

JACK RUSSELL´S GREAT WHITE – He Saw It Comin´

admin

HELLBLADE – The Equilibrium Of Chaos

Alison Hell

FIVE QUARTERS: “Non Dimenticare Chi Sei”, esce oggi il nuovo singolo. Il video su YouTube

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.