VeroRock
Image default
News SOMMARIO

NANGA PARBAT: entrano nel roster della Rock On Agency!

COMUNICATO STAMPA

Rock On Agency è lieta di annunciare l’ingresso nel proprio roster dei NANGA PARBAT

I Nanga Parbat sono una nuova band progressive death metal fondata nel 2019 da musicisti esperti e affermati provenienti da band riconosciute nella scena italiana. I Nanga Parbat sono un progetto la cui musica, immagini e parole si sono basate su un equilibrio sinergico tra un’ampia gamma di generi e temi, per creare musica innovativa e coinvolgente.
La band prende il nome dall’omonima montagna della catena himalayana, conosciuta anche localmente come “La montagna mangiauomini” per l’alto numero di vittime tra coloro che hanno tentato di scalarla. Un immenso e tremendo picco verticale che si erge molto al di sopra dei suoi dintorni. Ruolo fondamentale nei testi della band sono le forze naturali e il simbolismo animale come forza trainante evolutiva della volontà della terra.

Basato sul tipico timbro massiccio di band che vengono considerate come pietre miliari del Death Metal come Death, Carcass, Cynic, Edge of Sanity ma anche da sonorità più recenti, appartenenti alla scena death metal svedese, di gruppi come Opeth, Dark Tranquillity, At the Gates, Amorphis e Katatonia. La band cerca, inoltre, di incorporare molte altre influenze e suoni, che vanno dalla musica sinfonica classica fino alla scena progressive rock anni ’70. Ruolo fondamentale nelle tematiche affrontate e nei testi sono le forze naturali e il simbolismo animale come forza trainante evolutiva della terra. Su questo sfondo si colloca la lotta tra il mondo umano e quello naturale.

Tutti i membri della band cercano di sperimentare continuamente, così da trovare nuove soluzioni per arricchire in tutti gli aspetti la propria proposta musicale, ciò ha portato i Nanga Parbat a intraprendere un’impresa compositiva così ambiziosa. Questa eterogeneità di influenze pone la sfida principale di questo lavoro, così come la sua autenticità.Su questo sfondo si colloca la lotta tra l’uomo e il mondo naturale. Le voci nell’album sono estreme con clean e cori melodici, simbolo di canti umani di tormento e sofferenza e volti ad evocare un’atmosfera di contrasto con la forza e l’aggressività della natura. Questa scelta ha permesso di creare una dinamica forte e vivace, attraverso la quale l’ascoltatore viene accompagnato in una varietà di atmosfere e sensazioni, a seconda del messaggio da comunicare e dello scenario da rappresentare.

LINE UP

Flavio Cicconi – Chitarra
Giulio Galati – Batteria
Andrea Pedruzzi – Voce
Enrico Sandri – Basso
Edoardo Sterpetti – Chitarra ed Orchestrazioni

Related posts

JOHN BUTLER: il tour teatrale è rinviato alla primavera 2022

Redazione

SPIRITBOX: la band rivelazione dell’heavy metal degli ultimi anni, in Italia per una data a giugno!

Redazione

DEATH OF A LEGEND: fuori il secondo singolo “Beyond Thunderdome”!

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.