VeroRock
Image default
News SOMMARIO

MORK: il nuovo album ‘Katedralen’ in uscita il 5 Marzo su Peaceville Records/Audioglobe

COMUNICATO STAMPA

Dopo l’EP ‘Pesta’ del 2020, Mork riprende la sua ascesa tra le fila della scena Black Metal scandinava con il quinto studio album, “Katedralen”, allontanandosi sempre di più dai primordiali riferimenti musicali Darkthrone-oriented, pur mantenendo fondamentalmente nel suo DNA la nera fiamma della vecchia scuola norvegese.

“Katedralen” è senza dubbio il lavoro più completo di Mork fino ad oggi, e si spinge verso nuove frontiere creative con un approccio più dinamico alla composizione dei brani e con un ampio respiro ai riff e alle melodie. Il risultato, è un vero e proprio lavoro personale di intensa catarsi spirituale da parte del main-man Thomas Eriksen, che spiega “Il percorso che ho intrapreso dal primo album fino ad oggi è stato necessario per me per trovare davvero me stesso e ciò che Mork è. L’album ha tutto ciò che voglio in un album, la durezza, la grandiosità, la tristezza, la bellezza e la potenza. Nessuna regola, se non quella di rispondere a ciò che esce dalla mia mente e dall’anima mentre creo”.

Il concetto che sta dietro al titolo dell’album Erikson continua: “‘Katedralen’ (cattedrale) è in realtà un vecchio album che ho avuto in mente fin dai primi giorni dei Mork. Ho sempre avuto la visione di una vasta terra desolata, fredda e morta, e di una gigantesca cattedrale dove le anime perdute sono custodite per l’eternità. Ricordo di averlo immaginato come un concept EP, molto simile a ‘Det Svarte Juv’. Tuttavia i due lavori non sono concept album, ma tutti i brani si legano perfettamente, dopo tutto. Alla fine tutte le anime perdute finiscono alla base della massiccia cattedrale.”

Katedralen” è stato eseguito, registrato da Eriksen al Likkjelleren Studio e mixato sia da lui che da Freddy Holm al Kleiva Studio, con il mastering effettuato ancora una volta da Jack Control ad Enormous Door (Darkthrone). L’album include anche le apparizioni come special guest di Nocturno Culto, dei Darkthrone, Dolk dei connazionali Kampfar, e infine Eero Pöyry dei maestri del Doom Skepticism.

Thomas parla degli special guest: “Poter includere Eero Pöyry nell’album è stata una cosa importante per me perché mi permette di scoprire le profondità più oscure ed estreme del metal del principio. Nello stesso tempo ho trovato il Black Metal, e mi sono imbattuto anche nel Funeral Doom, che mi ha impressionato molto. Non dimenticherò mai la travolgente sensazione di vuoto e di disperazione che ho provato ascoltando Skepticism per la prima volta. Poiché la mia visione di “Katedralen” ha a che fare con una grande e vasta desolazione e sentimenti, è assolutamente perfetto avere Eero che mette il suo tocco su questo pezzo della mia creazione. Ne sarò per sempre grato.

Devo dire che è un grande onore includere ancora una volta il mio buon amico Nocturno Culto. La traccia che abbiamo scelto si adatta perfettamente al suo contributo. E’ diventato il nostro duetto di pessimistica purezza black metal. Un grande uomo e una leggenda totale.

Quando Dolk ed io ci siamo riuniti per capire quale traccia prendere in considerazione, non sapevo davvero cosa aspettarmi, dato che non ho mai lavorato con lui prima. Conosco le sue grandi capacità nei Kampfar, ovviamente. Ma quando si è messo in gioco e ha fatto il suo lavoro su “Født Til Å Herske”, mi ha subito convinto. Le sue parti hanno creato la canzone. Geniale. “

L’artwork dell’album è ancora una volta una gentile concessione del venerato artista francese David Thiérrée.

Mork è nato da Thomas Eriksen nel 2004 ed è stato principalmente un progetto collaterale fino all’album di debutto, ‘Isebakke’, nel 2013. Da allora la band si è giustamente guadagnata il riconoscimento come uno dei migliori black metal act norvegesi degli ultimi anni, ricevendo forti consensi dai colleghi.

Katedralen tracklisting

1. Dodsmarsjen [04:57]

2. Svartmalt [04:19]

3. Arv [05:26]

4. Evig Intens Smerte [06:58]

5. Det Siste Gode I Meg [05:11]

6. Fodt Til A Herske [06:33]

7. Lysbaereren [05:10] 8. De Fortapte Sjelers Katedral [09:28]

Katedralen sarà disponibile in  CD, gatefold LP nero e in download digitale dal 5 Marzo

pre-order a questa paginahttps://mork.lnk.to/Katedralen

MORK LIVE

Headline Shows

6th March           Norway, Oslo – Rockefeller – album launch show – tickets on sale here: https://www.ticketmaster.no/event/652149

4th April               The Netherlands, Utrecht  – venue tbc

Festivals

9th April              Denmark, Aarhus  – Royal Metal Fest

10th April          Germany, Lichtenfels  – Ragnarök                                

 21st May           Austria, Vienna – Vienna Metal Meeting  

29-31st July      Germany – Wacken Open Air Festival     

21th August       Poland – NCM Festival

Special guests to Winterfylleth – rescheduled dates 2021

13th May – London (UK) – Boston Music Room

14th May – Cologne (DE) – Club Volta

15th May – Cottbus (DE) – Zum Faulen August

16th May – Abtenau (AT) – The Temple

17th May – München (DE) – Backstage

18th May – Aarburg (CH) – Musigburg

19th May – Ljubljana (SI) – Orto Bar

20th May – Budapest (HU) – Dürer Kert

22nd May – Villingen (DE) – Klosterhof

23rd May – Gent (BE) – Throne Fest

24th May – Manchester (UK) – Rebellion Club

Related posts

EMBRACE OF SOULS: ‘From The Sky’

Redazione

THE DRIVER ERA: il tour è riprogrammato per il 2022. Il concerto di Milano cambia venue!

Redazione

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO, Pisa, 13/10/17 – Un´emozione che non puoi fermare !

Marcello Dubla

Leave a Comment