VeroRock
Image default
Album 2013 Recensioni

LADY BEAST – Lady Beast

Uscito a giugno 2013 con label Inferno Records, Lady Beast è il progetto di 5 ragazzi americani di Pittsburgh, Pensilvania. Deborah Levine alla voce, dimostra fin dai primi brani di voler essere collocata nella scena heavy come apprendista di quelle donne che hanno fatto la storia del metal; leader delle tante è senza ombra di dubbio la grandissima Doro. La strada è lunga, ma partire con tanta volontà è già un primo passo. Ritmiche molto heavy and speed si susseguono durante tutto l´album; la prima canzone che colpisce è “Open the Gates”, chiara espressione di quella New Wave of British Heavy Metal, che da sempre non è stato semplicemente una delle tanti classificazioni di uno stile metal, ma anche una filosofia di vita.

Un range vocale che spazia molto senza però richiedere sforzi eccessivi si riassume in una buona prova in quanto ad esecuzione. Cosa possiamo dire del resto della band? L´old school propriamente detta è nell´aria: riconoscibile ed instancabile, tra i riff classici che ti fanno tornare alla mente le atmosfere del periodo d´oro di questo stile.” When Desire is Stronger than Fear” e “Hot Pursuit” sono altri due pezzi degni di attenzione, le chitarre emanano una grande energia su una batteria che corre veloce, mentre il basso mantiene quella base che gli adepti del genere sicuramente conoscono bene.

Ultimo pezzo una cover decisamente ben scelta ed eseguita, ovvero “Ram It Down” dei Judas Priest. La band può tranquillamente vantarsi di averla registrata proprio bene e sicuramente suonata live si amalgama benissimo all´atmosfera che il quintetto di Pittsburgh riesce a creare. Suggerimenti? Magari riuscire a far parte di un bel tour europeo, come gruppo spalla dei portatori di questo stile sarebbe un´ottima occasione per farsi conoscere meglio anche oltre oceano.

Voto: 6,5

Tracklist:

• Lady Beast
• Metal Rules
• The Lost Boys
• Armor
• Birthrite
• When Desire is Stronger than Fear
• Hot Pursuit
• Go For the Bait
• Ram It Down (Judas Priest Cover – CD version only)

Line-up:

Deborah Levine – vocals
Greg Colaizzi – bass
Tommy Kinnett – lead guitar
Chris “Twiz” Tritschler – guitar
Adam Ramage – drums

Fonte: CrystalNight

Related posts

TOM KEIFER – The Way Life Goes

Marcello Dubla

VIRTUAL SYMMETRY – Exoverse

Raffaele Pontrandolfi

EPICA – The Phantom Agony

admin

Leave a Comment