VeroRock
Image default
Press Release SOMMARIO

THE BEHAVIOUR: La band post rock pubblica il nuovo album introspettivo “A Sin Dance”

The Behaviour è entusiasta di annunciare l’uscita dell’album, A Sin Dance. Registrato nel 2022, questo album contiene sette nuove tracce interamente scritte, arrangiate ed eseguite da Der Baron M. Kilpatric.

Queste canzoni sono le prime a mostrare lo stile unico di composizione e le abilità musicali ad ampio raggio di Kilpatric. Selezionati da una ricchezza di materiale scritto negli ultimi anni, questi sono stati appositamente selezionati per la loro natura dinamica, eclettica e diversificata per dare solo un assaggio di ciò che verrà.

Due singoli hanno accelerato l’uscita, “Burning of the Neon Dream (Radio Edit)” e “An Untouchable Relic (Radio Edit)”, che riuniscono elementi del goth/shoegaze degli anni ’80 e del rock alternativo degli anni ’90 in uno stile dal suono contemporaneo e moderno.

“A Sin Dance”: https://open.spotify.com/artist/5k3qljEKjAZ86y9vwUrYPS

The Behaviour

The Behaviour è un gruppo rock post-alternativo di ispirazione gotica creato da Der Baron M. Kilpatric nel 2020. L’album è stato interamente scritto, arrangiato ed eseguito dallo stesso Kilpatric. Anche se attualmente si trova nel New England, questo album è il culmine del periodo trascorso in Colorado e nel Midwest mentre si marinava nei suoni di Jeff Buckley, Soundgarden, Slint, Killing Joke, Pink Floyd, Leonard Cohen, my bloody Valentine, David Bowie, Black Rebel. Motorcycle Club e innumerevoli altri.

Dopo aver trascorso oltre 20 anni della sua prolifica carriera contribuendo a scrivere, registrare e/o esibirsi come batterista per gruppi come Black Light Burns, The Esoteric, Seaspin, Kylesa, F-Minus, Crisis e Today is the Day, per per citarne alcuni, Kilpatric si è fatto avanti per presentare questa creazione affascinante e toccante.

The Behaviour come una rappresentazione perfetta ed efficace dei suoni, delle melodie e dei rumori che sentiva nella sua testa e che risuonavano nelle sue orecchie da parecchio tempo. Pur essendo una catarsi, un’epurazione e un’esecuzione del lavoro ombra nella sua forma più pura di espressione, questo disco è semplicemente un prologo.

La musica è oscura e malinconica in superficie, ma sotto gli strati riccamente strutturati ci sono messaggi introspettivi di redenzione, guarigione e rinnovamento trovati attraverso perdite e traumi vissuti. Esprime la vera essenza del ritrovamento di sé stessi nella propria riflessione sobria e attraverso le relazioni interpersonali tra sé, gli altri e l’ambiente.

Related posts

LEVARA: pubblicato il nuovo singolo e videoclip di “Ever Enough”!

Redazione

FISH: L’ex frontman dei Marillion si racconta in esclusiva per VeroRock

Raffaele Pontrandolfi

CHUBBY AND THE GANG: i concerti di Bologna, Milano e Roma sono annullati. Richieste di rimborso entro il 4 aprile.

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.