VeroRock
Image default
News SOMMARIO

TALÈA: con Antonio Aiazzi (LITFIBA) nel singolo “Sconnessi”

COMUNICATO STAMPA

Talèa  
“Sconnessi” è il nuovo singolo con
Antonio Aiazzi

da oggi sui portali digitali

E’ Antonio Aiazzi, il leggendario tastierista dei Litfiba, l’ospite speciale del nuovo singolo di Talèa “Sconnessi” disponibile da oggi su tutte le piattaforme digitali via Vrec/Believe Digital.  Ascolta.

Talèa, che ha partecipato a X-Factor 2022 riscuotendo il plauso unanime della critica, sta attraversando un percorso verso sonorità più moderne e sofisticate, scaturite dalla mente geniale del produttore Flavio Ferri (Delta V).

“Sconnessi” è il terzo brano della nuova produzione artistica di Talèa dopo la cover di “Amandoti” e il singolo “Ombre”. I tre brani entreranno nell’album di debutto dell’artista marchigiana previsto per questa Primavera.

“Sconnessi” è un brano ipnotico e misterioso come il suo titolo. Non appartiene a un genere musicale specifico e scavalca così confini e recinzioni. Ognuno può dare la propria lettura del testo, limpido e criptico allo stesso tempo, in cui movimento e staticità si alternano nelle immagini evocate dalla scrittura nitida di Talèa. La canzone è pervasa da una tensione che conosciamo, perché attraversa il nostro tempo.

Il brano testimonia l’originalità della scrittura di Talèa e fa comprendere l’interesse di Antonio Aiazzi. «Abbiamo registrato il brano nello splendido teatro di Guardistallo – racconta Talèa –  io e Flavio stavamo lavorando proprio su quel pezzo. Mi disse che Antonio era passato di lì e lo aveva apprezzato. Poche ore dopo, Antonio tornò e si mise al pianoforte. A fine giornata le sue note erano diventate parte della canzone. Questa collaborazione spontanea mi rende davvero orgogliosa. Un grazie non basta».

Il Teatro Marchionneschi di Guardistallo ospita le Residenze Artistiche Marchionneschi, ideate proprio da Antonio Aiazzi. L’idea è semplice e affascinante: mettere a disposizione degli artisti un ambiente creativo ideale a costi contenuti, in grado di ospitare spettacoli, prove musicali e teatrali, produzioni. Flavio Ferri collabora da tempo con Aiazzi e Gianni Maroccolo, e ha scelto la residenza artistica in provincia di Pisa per ispirare al massimo il talento di Talèa.

La Talèa è un rametto destinato a radicarsi, è una porzione di pianta capace di  emettere radici e di rigenerarsi dando vita a un nuovo individuo. «Proprio secondo questa logica – continua Cecilia – il mio scopo è quello di creare un ponte tra ciò che è stato e ciò che può esistere oggi: i grandi artisti di ieri come spunto per una musica nuova, per una musica che mi rappresenti oggi». Così Talèa racconta la scelta del suo nome d’arte dopo decine e decine di concerti come Cecilia Quaranta. La necessità di un nuovo nome la porta a ricercare il nocciolo della sua intenzione artistica: proporre qualcosa che sia nuovo, unico e originale ma rispettosamente fedele al patrimonio lasciatoci dai grandi della musica nazionale e internazionale.

Talèa (nome d’arte di Cecilia Quaranta) nasce a Sesto San Giovanni (MI) nel 1998 ma si trasferisce a Jesi durante l’infanzia. Appassionata di chitarra inizia a girare diversi locali con i classici del rock e folk d’autore, con muse ispiratrici come Joan Baez e Joni Mitchell e consumando i dischi di Bob Dylan, Fabrizio De André, Lucio Battisti e molti altri. La svolta arriva quando decide di iniziare a viaggiare in Irlanda e in Scozia dove perfeziona l’inglese che utilizza anche nei testi delle sue canzoni mentre si esibisce in vari pub e come artista di strada. Ispirata dai magnifici paesaggi scozzesi, scrive molti dei brani che faranno parte del suo primo EP a cui lavora durante la pandemia rientrando a Jesi. Nel settembre 2020 vince una borsa di studio presso il CET del Maestro Mogol. Alla fine dei concerti estivi, firma il suo primo contratto discografico con l’etichetta Vrec Music Label, che nel 2021 pubblica il suo primo EP di inediti sotto la produzione artistica di Marco Olivotto (Giulio Casale). Dall’Ep sono estratti i singoli e video “Song in the Dark” e “Riding Home”. a Settembre 2022 pubblica la cover dei CCCP “Amandoti” sotto la produzione artistica di Flavio Ferri ed è protagonista dell’edizione 2022 del talent televisivo X Factor. Il 26 ottobre 2022 esce il singolo “Ombre”. Il 3 febbraio “Sconnessi” Feat. Antonio Aiazzi.
 
https://bit.ly/IGTalea 
https://bit.ly/FBTalea 
https://bit.ly/SPTalea 

Related posts

ELLEFSON-SOTO + SUPERHORROR: una notte tra titani @ Legend Club (Milano)

Redazione

THE OSSUARY: annunciano il tour italiano in primavera!

Redazione

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO, Roma, 31/01/20 – Una nuova strada progressiva!

Redazione

Leave a Comment

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.